Contesto

Il recente rapport della commissione europea Communication COM(2011)18 (in inglese), mostra la diffusione dell’abbandono scolastico in Europa, e l’importanza di aumentare la visibilità della questione nell’agenda della comunità.

In Europa nel 2009 più di 6 milioni di giovani tra i 18 e il 24 anni hanno abbandonato la scuola prima di aver terminato la formazione secondaria superiore, e alcuni subito dopo aver completato la formazione primaria. L’effettiva diffusione del fenomeno varia su base geografica: in alcuni paesi la percentuali di giovani che abbandonano la scuola è minore del 10%, mentre in altri raggiungre il 30%.

L’abbandono scolastico precoce aumenta la probabilità di disoccupazione e povertà, rendendo più difficile l’integrazione nel mercato del lavoro, ed è quindi estremamente importante che le istituzioni sottolineino l’importanza del raggiungimento di una solida formazione. 

L’analisi della commissione specifica che l’abbandono scolastico spesso è un processo, che inizia dalle prime difficoltà incontrate nella scuola primaria. Se le scuole, e le famiglie e la società non sono in grado di sostenere gli studenti nell’affrontare e superare i fallimenti, le difficoltà possono acuirsi e portare all’abbandono scolastico nel giro di pochi anni. E’ quindi necessario che misure, risorse e politiche per combattere l’abbandono scolastico precoce abbiano un impatto ad ampio raggio, per offrire sostegno e prevenzione, ed eventualmente consentire un intervento efficace.

Rapport ha lo scopo di sviluppare, in maniera totalmente innovativa, tre tipologie di risorse formative che rafforzino le capacità relazionali e sociali dei giovani, per prevenire l’abbandono scolastico precoce. Tali risorse adranno ad agire su tre livelli:

- Prevenzione. Lo storytelling digitale costituirà lo strumento pedagogico principale per mostrare esperienze parallele originate da diversi percorsi scolastici (abbandono o successo scolastico)

- Intervento. Docufilm, che mostreranno la testimonianza di persone che hanno abbandonato la scuola e hanno avuto un’altra opportunità per formarsi.

Opportunità. Documentari sulla possibilità di intraprendere un apprendistato come seconda possibilità di completare una formazione. Il linguaggio e l’approccio comunicativo saranno adatti all’interazione con gli studenti.

L’innovazione metodologica di Rapport consiste nel mettere in relazione formazione e esperienza, portando storie di vita vissuta nelle scuole, per interagire con gli studenti attraverso un linguaggio visivo (video).